I laboratori

Durata: 1h

Costo: 70€ a gruppo (non comprensivo del costo del biglietto di ingresso)

LA PREISTORIA NEL CASSETTO
Un coinvolgente laboratorio farà sperimentare agli alunni il fascino dello studio di antichi reperti fossili, calchi di crani, oggetti della cultura litica e non solo, per ricostruire il nostro passato più profondo. Scopriremo come gli scienziati di discipline differenti collaborano per stabilire con sempre maggior precisione l’evoluzione della specie umana. La nostra storia non si è sviluppata solo nel tempo, ma anche nello spazio: potremo visualizzare i grandi spostamenti umani che hanno permesso il popolamento del nostro pianeta.

TARGET: scuola primaria e scuola secondaria di primo grado
OBIETTIVI:
• Stimolare lavoro di gruppo secondo il metodo scientifico
• Imparare ad interpretare gli oggetti di studio per ricostruire la storia del nostro passato (collocazione geografica e temporale)
• Sperimentare le discipline scientifiche messe in campo
FOCUS DIDATTICI:
• La stratigrafia e le datazioni dei reperti
• Africa come culla dell’umanità
• I reperti aiutano a ricostruire le migrazioni out of Africa del genere Homo
• Colonizzazione differenziale del Pianeta

TEMPI E LUOGHI DELL’UMANITA’
La nostra storia ha avuto origine in Africa ma il costante lavoro di esperti delle discipline scientifiche più diverse attestano che la nostra specie si è da sempre spostata in cerca di luoghi adatti alle proprie esigenze. Coinvolti nello studio guidato di esclusivi reperti, i ragazzi sperimenteranno il metodo scientifico, alla scoperta di tempi e luoghi che hanno fatto unica la storia della nostra umanità.

TARGET: scuola secondaria di secondo grado
OBIETTIVI:
• Stimolare riflessione e discussione nell’interpretazione dei reperti antropologici
• Scoprire gli oggetti di studio delle diverse discipline scientifiche
• Comprendere l’importanza della stratigrafia nella datazione dei reperti
FOCUS DIDATTICI:
• Studio dei reperti preistorici per la ricostruzione dell’evoluzione umana
• Ricostruzione della distribuzione spazio-temporale degli Ominidi
• La scoperta delle convivenze
• Le “prime volte” (innovazioni biologiche o culturali) dell’umanità

TUTTI PARENTI, TUTTI DIFFERENTI
Esiste una razza sola nella nostra specie: quella umana. Eppure le popolazioni del mondo sono incredibilmente ricche di differenze. Attraverso una serie di spiazzanti attività hands-on, gli studenti potranno scoprire come ciò che oggi siamo è il risultato di una serie di scambi interculturali antichi e profondi che hanno rappresentato, fin dalla preistoria, un importante“vantaggio”.

TARGET: scuola secondaria di primo e secondo grado
OBIETTIVI:
• Stimolare il confronto e la discussione costruttiva nel gruppo.
• Analizzare la realtà alla luce delle ricostruzioni storiche, ripudiando stereotipi e pregiudizi.
• Comprendere l’importanza storica ed evolutiva della contaminazione culturale di un tempo e di oggi.
• Analisi e confutazione scientifica del concetto di “razze umane”
FOCUS DIDATTICI:
• Le razze
• La domesticazione delle specie vegetali e animali
• Importanza della contaminazione culturale.
• Differenze fenotipiche come risultato di adattamenti culturali e ambientali

SCESI DAL “CESPUGLIO”
Chi pensa che la ricostruzione delle nostre origini sia facile si sbaglia. Eppure, con il lavoro di gruppo, possiamo provare a ricostruire esattamente come sono andati i fatti. Diventiamo paleoantropologi e ricostruiamo il cespuglio del genere Homo. Di certo una cosa accomuna noi e tutti i nostri antenati e cugini: camminiamo su due zampe. Come mai questa “stranezza”?

TARGET: scuola primaria e secondaria di primo
OBIETTIVI:
• Coinvolgere gli alunni nel lavoro di gruppo
• Analizzare reperti originali o calchi di reperti importanti scoprendone il fascino e l’importanza scientifica
• Imparare ad interpretare i dati
FOCUS DIDATTICI:
• Origine e interpretazione evolutiva del bipedismo
• L’evoluzione a cespuglio
• Confronto tra caratteristiche salienti degli ominidi

Per INFO e PRENOTAZIONI:

Ufficio prenotazioni ADM: tel. 02 884 63 289 / 02 884 63 293
lunedì – venerdì: ore 9:00 – 14:00
scuole@assodidatticamuseale.it (la mail non garantisce la prenotazione: la scuola verrà contattata per la conferma)